Emerge dai dati di consuntivo presentati da FEDERMACCHINE durante l’assemblea annuale, che il settore del machinery italiano lo scorso anno ha avuto un incremento del +9,7% arrivando a quota 46,6 mld di Euro di fatturato.

Il 2017 è stato positivo anche per l’export settoriale soprattutto in: Germania (+8,1%), Stati Uniti d’America (+2,6%), Cina (+14%), Francia (+5,5%) e Spagna (+7,6%).

Comunque  il vero fautore di questa netta crescita è stato il mercato interno dei macchinari industriali, infatti lo scorso anno è stato positivo per tutti i settori del comparto rispetto al 2016, grazie anche a super e iperammortamento, che l’hanno fatto crescere del +14,3%.

Previsioni positive anche per questo 2018 grazie anche al Piano Nazionale Impresa 4.0, il Gruppo statistiche FEDERMACCHINE prevede che il fatturato totale crescerà mediamente del +5,8%, con le esportazioni a +5% e a +7,5% il mercato interno di macchinari che anche quest’anno trainerà al rialzo il fatturato di settore.