Con il 2016 l’economia italiana ha iniziato la propria ripresa dopo il crollo di 10 anni prima e il 2017 si è chiuso da poco con una crescita moderata ma costante. In questo 2018 si stima che la crescita continui e il mercato interno arrivi ad avere un incremento del +1%.

Si prevede in quest’anno una ripartenza degli investimenti nell’edilizia residenziale con una crescita del +1,2% nel 2018 e un +0,7% nel 2019. Anche i settori del non residenziale e del genio civile prevedono una crescita nel prossimo biennio, rispettivamento del +1% e del +1,5%.
Con l’evoluzione del settore delle costruzioni è in trend positivo dal 2016 anche il comparto delle piastrelle di ceramica che nel mercato interno lo scorso anno ha fatto segnare un +2% sul 2016 (dato ancora da confermare ma in linea col previsionale di metà anno). Per il 2018-2019 si prevede uno stabilizzarsi del mercato interno ma che farà superare gli 85 mln di mq di pavimentazioni con piastrelle di ceramica e raggiungere un incremento del fatturato nazionale del +1,5% annuo (per il solo mercato interno).

Le nostre aziende, al top nel Mondo che sono per l’80% localizzate in Emilia Romagna, hanno da qualche anno avviato delle ricerche per migliorare i prodotti
commercializzati rendendoli sempre più eco compatibili e apprezzati anche nei mercati emergenti e più esigenti.